home

AMOTE-ULTIMO ATTO

Carissime,carissimi,
la 5° edizione del Festival di teatro AmoTe,che ha confermato la partecipazione dell’A.N.P.I. del Sannio,si è conclusa con un forte messaggio di Resistenza -oggi!- per la Pace, per la Democrazia, per i Diritti universali. Le due settimane della manifestazione, protagoniste le Amministrazioni Comunali di Amorosi e di Castelvenere con Tabula Rasa, hanno visto una intensa serie di eventi culturali e di rappresentazioni del teatro d’arte e d’impegno civile.
La scelta, limpidamente coraggiosa e coerente, di coinvolgere le comunità locali, i luoghi della formazione, le soggettività le più varie interessate a un progetto di liberazione umana, ha prodotto risultati di straordinario significato, con elementi di pensiero critico e di partecipazione emotiva perfino sorprendenti.
Abbiamo, ancora una volta, verificato che lo spazio dell’impegno culturale e,dunque, politico è ampio, ed è molto legato alla nostra disponibilità e volontà di contribuire a idealità insostituibili, come continuano a indicarci i nostri Partigiani Alfredo Festa e Giuseppe Crocco “Caramba”.
L’A.N.P.I. del Sannio ringrazia, con affetto e condivisione profonda, le donne e gli uomini che hanno lavorato ad AmoTe con una passione che solo i valori “della libertà e dell’amore” (i temi del Festival) possono alimentare.
Carissime,carissimi,sollecito il rinnovo e la conquista di nuove adesioni alla nostra Associazione,c he vive -solo- di convinzioni, di idealità, di partecipazione disinteressata.
Invito, altresì, alla mobilitazione, nelle forme le più articolate possibili, contro le logiche di morte e le scelte di guerra che stanno insanguinando la terra di Palestina (non poteva non essere presente, questa realtà che tutti ci riguarda, nelle serate del Festival). Domani,Venerdì 18 luglio, alla Via Bianchi (Zona ferrovia), a partire dalle ore 18-davanti alla CGIL-manifestazione per la Pace in Palestina.
Fraterni saluti
Tonino Conte

 

PITECUS, L’ARTE DEL DUO REZZA MASTRELLA

A.RezzaeF.Mastrella

Lo spettacolo in scena a Palazzo Maturi lunedì sette luglio alle ore 21.30 a Palazzo Maturi. L’intervista ad Antonio Rezza.

L’appuntamento è per lunedì 7 luglio alle ore ventuno e trenta presso la corte di Palazzo Maturi ad Amorosi. Pitecus, lo spettacolo che porteranno in scena Antonio Rezza e Flavia Mastrella, due artisti di notevole spessore per questa quinta edizione di Amote, Amorosi Teatro Festival.

Uno sguardo ben orientato a quel teatro così distante dal teatro, che si propone in quei luoghi così poco tradizionali che rappresentano l’essenza stessa di quello che è il messaggio che il festival ha provato a costruire con il tempo.

Fantasia, metafisica e la ricerca di una estetica necessariamente diversa. In altre parole l’arte di Rezza e Mastrella.

 

Antonio Rezza, Come vi approcciate ad un piccolo festival di Provincia come Amote. Quanto è importante portare il teatro in quei luoghi così lontani dal teatro?

Siamo esperti in questo, non facciamo teatro e siamo abituati a portare il nostro lavoro in spazi misti, in spazi che non sono esattamente teatrali e che spesso si adattano meglio a quello che facciamo che è al tempo stesso molto più vicino alla musica, al ritmo, ai movimenti alle forme create da Flavia Mastrella.  Il teatro va portato fuori dal teatro. Ci troviamo benissimo in situazioni che non sono teatrali, nel senso classico del termine, anche se il teatro con la sua struttura è il luogo ideale per ospitare gli allestimenti di Flavia e i miei movimenti.
continua a leggere

#SHOOTINGAMOTE: CONTEST FOTOGRAFICO

Locandina-SHOOTINGAMOTE-senza-bordi

regolamento
scadenza  31 luglio 2014
partecipazione gratuita
il concorso è aperto a chiunque abbia interesse per la fotografia

tema
il teatro. la fotografia di scena e le emozioni che trasmette.
il palco, gli attori, le prove, gli spettatori.

indicazioni  
possono partecipare al concorso tutte le foto scattate durante le prove e gli spettacoli teatrali, non solo quelle del Festival AmoTe gli scatti, in formato jpg, dovranno essere inviati all’indirizzo mail dell’associazione entro e non oltre le ore 13.00 del 31 luglio 2014

premi
giuria – macchina fotografica canon ixus 510 hs
internet – experience di una giornata al fianco di un fotografo professionista premio

giuria
la selezione degli scatti sarà effettuata ad insindacabile giudizio della commissione di fotografi dell’associazione

premio internet
gli scatti saranno pubblicati su facebook e vincerà chi avrà totalizzato il maggior numero di “mi piace” allo scadere del concorso
le foto inviate parteciperanno anche alla selezione per la mostra che si terrà nei prossimi mesi
www.photofreelance.it

STORIE D’AMORE E DI LIBERTÀ. DAL 2 AL 15 LUGLIO È DI SCENA AMOTE

amote

Amorosi Teatro Festival. Si parte il 2 luglio con uno spettacolo al carcere di Secondigliano. Antonio Rezza, Rosalia Porcaro solo alcuni dei nomi in programma. Le dichiarazioni degli assessori alla cultura di Amorosi e Castelvenere, Ferrucci e Garofano

Cinque anni d’amore, parole, gesti, espressioni. Emozioni che hanno delineato un paesaggio dell’anima poco olografico, che ha accolto il bisogno di dire e di sentire, di liberare il sentimento, di trasformare il tempo in storia e il desiderio in visione. In altre parole il messaggio che ha lanciato in questi cinque anni AmoTe ( Amorosi Teatro Festival ).  Storie d’amore e di libertà, la rassegna teatrale ritorna in scena ad Amorosi dal 2 al 15 luglio 2014, con l’organizzazione dell’Assessorato alla cultura del Comune di Amorosi e di Tabula Rasa Eventi che ne ha curato anche la direzione artistica. Una collaborazione che quest’anno si estende al comune di Castelvenere portando nel borgo la magia del festival. continua a leggere

AMOTE: SELEZIONATO COME MODELLO CULTURALE/PRESENTAZIONE 8 LUGLIO A GIOIA DEL COLLE (BA)

banner-theater_orange-720x260

L’Associazione Culturale Ombre, con il sostegno dell’Associazione ResExtensa e L’Associazione Granteatrino, organizza il Laboratorio dal Basso “Theater by loving, by thinking and by community”, incentrato sullo studio di modelli e strumenti per un teatro cittadino, con e per la comunità. Gli incontri si terranno presso il Teatro Comunale Rossini di Gioia del Colle e saranno completamente gratuiti. Laboratorio realizzato con il contributo dell’Iniziativa Laboratori dal Basso, azione della Regione Puglia cofinanziata dalla UE attraverso il PO FSE 2007-2013 continua a leggere

PERFORMARE/BACKSTAGE FOTOGRAFIA DI SCENA

Flyer-BACKSTAGE-amote-senza-bordi

Laboratorio dedicato a chi vuole approfondire la fotografia di scena.

26/27 giugno 2014

Palazzo Maturi, Amorosi BN

Photofreelance come partner di AmoTe (Amorosi Teatro festival) offre ai tesserati che vorranno partecipare all’iniziativa,  la possibilità di accedere gratuitamente ai vari eventi in programma e alle prove.

Il 26 giugno ci sarà un incontro organizzativo, aperto a tutti, dove si assegneranno i PASS per accedere agli eventi e si daranno le indicazioni generali su come e cosa fotografare. Saranno i fotografi ufficiali della manifestazione e le foto scattate parteciperanno al concorso #SHOOTINGAMOTE e alla mostra finale che si terrà a dicembre.

Chi vorrà poi approfondire l’argomento potrà partecipare al workshop del 27 giugno.

continua a leggere