amoTe: selezionato come modello culturale/presentazione 8 luglio a Gioia Del Colle (BA)

banner-theater_orange-720x260

L’Associazione Culturale Ombre, con il sostegno dell’Associazione ResExtensa e L’Associazione Granteatrino, organizza il Laboratorio dal Basso “Theater by loving, by thinking and by community”, incentrato sullo studio di modelli e strumenti per un teatro cittadino, con e per la comunità. Gli incontri si terranno presso il Teatro Comunale Rossini di Gioia del Colle e saranno completamente gratuiti. Laboratorio realizzato con il contributo dell’Iniziativa Laboratori dal Basso, azione della Regione Puglia cofinanziata dalla UE attraverso il PO FSE 2007-2013

PROGRAMMA:
8 luglio, modulo FESTIVAL E COMUNITA’

h10 – h14 / Raffaella Vitelli / amotefestival 
h16 – h20 / Francesco Ottavio De Santis / Festival Troia Teatro

11 luglio, modulo SPAZI E COMUNITA’

h10 – h14 / Guido De Togni / Teatro Valle Occupato
h16 – h20 / Valerio Bonanni / Teatro Valle Occupato

19 luglio, modulo FORMAZIONE E COMUNITA’

h10 – h20 / Silvana Sperati / Associazione Bruno Munari.
DOCENTI:
Francesco Ottavio De santis, co-fondatore Teatri 35. Direttore artistico di Troia Teatro Festival dedicato alla comunità (Foggia).
Raffaella Vitelli, Event manager presso Tabula Rasa, si occupa di AmoTe Festival Teatrale che racconta di storie e persone in piccoli territori; organizzato con il sostegno della comunità di Amorosi (Benevento).
Valerio Bonanni, Teatro Valle Occupato, segue gli insegnamenti di Munari. Attore e performer in luoghi insoliti e in urbana.
Guido De Togni, Teatro Valle Occupato lavora nella Commissione Rodotà per i Beni Comuni.
Silvana Sperati, lavora con il metodo Bruno Munari contempla attività di animazione teatrale e di sperimentazione dei linguaggi espressivi.
____

COME ISCRIVERSI:
Per iscriversi è necessario compilare il modulo on-line presente al seguente link

Questa voce è stata pubblicata in news 2014. Contrassegna il permalink.